Calcio Serie A scudetto 2013 le prime quote

SerieAlogoTIM

La Snai ha aperto ieri le scommesse sulla squadra vincente del prossimo campionato italiano di calcio.  Logicamente si tratta di quote provvisorie che arrivano quando ancora le rose sono incomplete ed è in fermento il calciomercato (che ricordiamo terminerà solo il 31 agosto).  Qualche colpo comunque è stato già portato a termine e quasi tutte le compagini sono al lavoro nei ritiri estivi.

Al momento in pole position troviamo la coppia che si è contesa il tricolore anche lo scorso anno, ossia Milan e Juventus, entrambe date a 2,75. La squadra di Allegri ha salutato quest’anno giocatori che hanno fatto la storia del club come Gattuso, Inzaghi, Nesta e Seedorf ed ha acquistato Traoré e Montolivo. Resta però tuttora in bilico la posizione di Ibrahimovic, che eventualmente potrebbe essere sostituito da Dzeko o Tevez. La Juve invece ha messo a segno due colpi importanti con l’acquisto in comproprietà dei due gioielli dell’Udinese Isla e Asamoah, cerca un centravanti di qualità e non ha del tutto rinunciato a Verratti, che sembra però nelle ultime ore destinato al Psg.

A 5,50 segue l’Inter di Stramaccioni con le novità Handanovic e Silvestre e gli addii a Lucio (finito alla Juve dopo la rescissione) Forlan e Julio Cesar, che è ancora da piazzare.  Quasi sicura pure la partenza di Pazzini e Maicon, si sognano Lucas e Paulinho.

A 15 sono date Napoli e Roma. I partenopei hanno perso Lavezzi e sono ancora un po’ fermi sul mercato, mentre i giallorossi sono stati i primi  a riprendere gli allenamenti guidata da Zeman che punta soprattutto sui giovani, oltre che sull’esplosione definitiva di talenti come Pjanic e Lamela.  La Lazio di Ptekovic è quotata a 40, a 60 c’è l’Udinese, che proverà a stupire nuovamente.