Casino Aspers Londra nuova apertura

poker

Per la serie non solo Las Vegas o Macao. Evento importante per la storia del gioco d’azzardo in Inghilterra e forse anche europea.   A Londra infatti, ha aperto i battenti l’Aspers Casino di Westfield Stratford City. Si tratta del casino terrestre più grande non solo della metropoli inglese, ma di tutto il Regno Unito, con la sua superficie di  oltre 6.000 metri quadrati, 6038 per gli amanti della precisione. Al suo interno trovano posto 150 slot machines, 92 terminali elettronici, 40 tavoli da gioco e una sala da poker che può ospitare fino a 150 giocatori. Il casino più grande del Regno Unito è collocato strategicamente nel centro commerciale più ampio del Vecchio Continente ed è la prima struttura in Gran Bretagna ad aprire dopo la nuova regolamentazione legislativa messa in atto dal governo circa sei anni fa.

Aspers Casino fa parte di un gruppo che possiede oltre alla struttura di Londra anche altri due locali a Swansea e a Northampton.  L’idea, sempre più alla base di queste nuove offerte, è quella di affiancare alle proposte dedicate ai giocatori più appassionati, anche quelle dedicate al relax e al momento dei pasti, come testimonia in questo caso la presenza di due bar e di un ristorante aperti sette giorni su sette. Last but not least, si può sottolineare che l’inaugurazione di questo nuovo casino ha portata una ventata d’aria positiva in termini di occupazione in un periodo che definire drammatico forse è un eufemismo (e ne approfittiamo ancora una volta per dire di giocare responsabilmente).  L’Aspers infatti ha dato lavoro a 440 persone.