Casino online al via in Danimarca

roulette

Passo storico importante per la Danimarca per quel che concerne i giochi d’azzardo. In seguito all’approvazione del Danish Gaming Act, dal 1 gennaio 2012 anche in questo Paese europeo sono stati resi i legali i casino online.

La regolarizzazione normativa è avvenuta in tempi abbastanza rapidi (nonostante qualche resistenza) così come il rilascio delle licenze, soggette comunque a ferree leggi imposte dallo Stato.

Il mercato conta per il momento su 38 concessionari ritenuti affidabili che dovranno comunque dimostrare di poter garantire un gioco onesto, rispettando tutta legislazione sia in materia di trasparenza delle transazione monetarie che dal punto di vista della sicurezza. Tra loro figurano  888 Denmark, Betfair, Betsson, Cryptologic, Entraction e Pkr. Nove delle società di nuova licenza sono danesi, venti del Regno Unito, una dell’Isola di Man e quattro provengono da Gibilterra.

D’altra parte, grazie ai casinò online, la Danimarca potrà reperire attraverso la tassazione fondi utili allo sviluppo ed offrire un’alternativa ludica in più ai tanti navigatori del Paese.  Proprio come accaduto da noi in Italia nelle prime settimane del Luglio scorso, c’è grande curiosità e voglia di provare la novità  e questo, se da un lato impone subito ai casino virtuali di farsi trovare pronti, dall’altro sta garantendo un surplus di lavoro per gli organi deputali al controllo, chiamati a trovare soluzione per far fronte all’elevato traffico generato sui siti dei concessionari e a tenere d’occhio eventuali fenomeni illegali.

Si aspettano ora con curiosità i primi dati ufficiali per tracciare un primo bilancio per il casino online legale nella nazione scandinava.