Casino online: vola in Borsa la Cryptologic

roulette11

Le scorse settimane sono state drammatiche per le Borse di tutto il mondo. Indici pesantemente negativi un po’ dovunque e titoli in netto ribasso, ma con qualche significativa eccezione riguardante quelli relativi al gioco d’azzardo online. E  il caso ad esempio di  Cryptologic, società irlandese con sede a Dublino, specializzata nella produzione di software per i casinò online, che ha conosciuto forti rialzi alla borsa di New York, realizzando un aumento del valore delle azioni superiore al 15%.

A trainare verso un risultato così positivo, nonostante il trend globale di segno assolutamente contrario, è stata la diffusione della notizia degli ottimi risultati riportati nel secondo semestre di quest’anno. Il fatturato, in questo periodo di tempo, è infatti cresciuto del 3,5 % rispetto a quello del secondo trimestre dell’anno passato ed è stato pari, in termini assoluti, alla ragguardevole cifra di  6,9 milioni di dollari. Per la prima volta dopo tre anni, l’azienda ha chiusto un trimestre in attivo. Numeri importanti, possibili grazie all’andamento del mercato del gioco, che anche in questi tempi di crisi continua a mantenere (o addirittura rafforza) il suo appeal. Sicuramente un fattore importate è  stato il vero e proprio boom fatto registrare nell’ultimo periodo  dai casinò online in seguito alle sempre più diffuse legalizzazioni in tutta Europa, Italia compresa, e alla contemporanea riduzione dei costi.

Ricco e con nomi di prestigio è il portafogli clienti di Cryptologic: vi sono ad esempio 888, Partygming, Gala Coral e Betfair. Attenzione però, non tutti hanno ancora ottenuto nel nostro Paese l’autorizzazione da parte dell’AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato).