Ciclismo quote Snai Campionato Italiano Professionisti 2012

Damiano_Cunego_GiroItalia2006

E’ in corso in Valsugana, in Trentino, la cosiddetta Settimana Tricolore che assegna tutti i titoli italiani per il ciclismo.  Dopo la bella affermazione di Umberto Orsini tra gli juniores, è arrivata tra le donne quella di Giada Borgato, che ha preceduto Silvia Valsecchi e Marta Bastianelli.

Caratteristica comune alle prove il gran caldo e i percorsi molto impegnativi (basti pensare che tra le donne solo in 23 sono riuscite a concludere la corsa) che ritroveremo anche nella giornata di sabato quando nella gara più attesa saranno di scena i professionisti.

Il percorso di gara, di ben 254 chilometri, partirà da Pergine Valsugana compiendo un giro dei due laghi di Caldonazzo e Levico per tornare nuovamente a Pergine con un dislivello totale di 3940 metri.  Chi sono i favoriti della Snai?

Il primo della lista dato a 8,50 è Damiano Cunego. Il corridore della Lampre è reduce da un 2012 finora avaro di soddisfazioni, ma al Giro ha dimostrato di avere una buona gamba. Punterà sulla sua tenuta in salita e sul suo spunto veloce. Alle sue spalle, quotato a 10, troviamo il compagno di team Michele Scarponi, più forte quando la strada sale, ma meno brillante allo sprint.

A 12 c’è il duo composto da Vincenzo Nibali e dal campione uscente Giovanni Visconti. A 15 abbiamo una coppia di “nonni terribili” che pare punti molto su questo appuntamento: si tratta di Danilo Di Luca e Davide Rebellin.

I due precedono Oscar Gatto e Domenico Pozzovivo, dati invece a 20. A 25 seguono Stefano Garzelli, Rinaldo Nocentini, Dario Cataldo e due giovani promettenti come Diego Ulissi e Moreno Moser.