Nuovi Win for Life 2012

Win_for_Life

A febbraio la Sisal ha lanciato un’operazione di ampio rinnovamento per il suo Win for Life. Addio alla vecchia schedina sostituita da tre nuovi concorsi dalla grafica, dai prezzi e dai premi differenti, anche se dall’identica modalità di gioco.

Il primo e più economico è “Viva L’Italia”. Bisogna marcare i soliti 10 numeri che stavolta troviamo su una cartina della nostra penisola abbinati alle regioni italiane. La giocata costa un euro e potrà far vincere una rendita fino a circa 1.000 euro al mese per 10 anni. C’è una possibilità su due di vincita, ma logicamente i premi minori sono molto bassi.

Poi abbiamo ‘Grattacieli’. In questo caso si puntano 2 euro per giocata,  ma la rendita arriva fino a circa 4.000 euro al mese per 20 anni con un premio immediato fino a 100.000 euro.

Infine per chi vuol tentare l’azzardo più grande c’è “Cassaforte”, che prevede una spesa di 5 euro a giocata, una rendita fino a circa 10.000 euro al mese per 20 anni e un premio fino a 500.000 euro subito. Tutte e tre consentono di giocare dalle 7 alle 23.55 di ogni giorno. Si ricorda ovviamente che per tutti i premi superiori ai 500 euro previsto il pagamento di una tassa del 6%.

Lanciato da Sisal nel settembre 2009, Win for Life finora ha regalato 326 vitalizi, che sono andati a 416 giocatori. Stando ai dati resi noti da Agipronews, a livello regionale la Lombardia è al primo posto con 63 rendite di cui 2 Gold (il 15% del totale), seguita dal Lazio con 51 (12,5%) e dal Veneto con 43 (11%).Complessivamente sono stati vinti 908 milioni di euro, mentre la raccolta ha toccato 1,34 miliardi.