Poker online: quale musica preferiscono i giocatori?

Poker-online1

Può sembrare strano associare la musica al gioco del poker, eppure dati recenti mostrano l’esatto contrario. Infatti, secondo un sondaggio lanciato dalla poker room  NetBet Poker,  il 59% dei giocatori ascolta abitualmente musica durante le partite e i tornei a cui partecipa.  Se dunque è vero che un’alta percentuale di persone ravvisa nelle canzoni una pericolosa fonte di distrazione che può dar luogo a qualche errore clamoroso, per la maggioranza non è così. Stando alle dichiarazioni di questi players, per molti di loro, la musica contribuisce a mantenere la concentrazione, favorendo l’isolamento dal contesto circostante e aiutando a non fornire indizi ai propri avversari. Secondo altri inoltre, le sette note fanno compagnia e aiutano ad ingannare l’attesa esorcizzando la tensione che si può accumulare in determinati momenti.  Interessante notare che queste considerazioni siano considerate valide sia dai giocatori amatoriali o occasionali che dai professionisti.

Ma a questo punto è lecito chiedersi:  quali sono i generi preferiti dei pokeristi?  Chi pensa a musica lieve e rilassante è di nuovo fuori strada. Il 43% degli intervistati infatti afferma che è il metal il genere prediletto, seguito dal rock che si attesta al 39%.  Evidentemente si cerca in energici e graffianti riff di chitarra la giusta carica per giungere al successo. Soltanto il 18% opta per la musica classica, ritmi più tranquilli per aiutare a mantenere i nervi saldi.  Insomma che si tratti di  Mozart o dei Metallica,  è interessante notare come alcuni brani  e melodie possano dare un sostegno significativo durante le sessioni di gioco.