Quote scommesse bookmakers vincente Festival di Venezia 2011

venezia68

A Dangerous Method di David Cronenberg è per i bookmakers inglesi il film favorito per la conquista del Leone d’oro della 68esima edizione della Mostra di Venezia, in corso di svolgimento nella splendida e unica location italiana.  Secondo gli esperti inglesi, la pellicola sulla tormentata e complessa relazione di Freud e Jung con la loro paziente Sabrina, che vanta tra gli interpreti Viggo Mortensen, Vincent Cassel e Keira Knightley, stacca nettamente la concorrenza. Dopo la presentazione mondiale  in occasione del Festival, uscirà  nei cinema italiani il 30 settembre. E’ curioso notare che la sceneggiatura si basa su uno spettacolo teatrale a sua volta tratto da un saggio intitolato “Un metodo molto pericoloso”.

Al secondo posto, per il momento,  si piazza l’apprezzato  Le idi di marzo di George Clooney, insieme a Tinker, Taylor, Soldier, Spy di Tomas Alfredson e Shame di Steve McQueen: tutti i film vengono dati a 7,00. Seediq Bale di Wei Te-Sheng è invece quotato a 8,00, seguito dal Faust di Sokurov a 9,00. Difficile appare anche un eventuale successo di Roman Polanski con il suo Carnage, dato a 13. Attualmente non riscuotono i favori del pronostico nemmeno  le pellicole italiane: Terraferma di Emanuele Crialese è in tabellone a 19,00, Quando la notte di Cristina Comencini è a 26,00, mentre il surreale  L’ultimo terrestre di Gianni Pacinotti (meglio conosciuto dagli appassionati di fumetto d’autore come GiPi) è pagato 34 volte la posta.  Fino al 10 settembre però, tutto può ancora cambiare e resta sempre viva la speranza di una sorpresa tricolore, anche se il vero successo sarà decretato poi dall’affluenza del pubblico nelle sale.