Rinat Bogdanov vincitore Poker Tour 2012 Venezia

poker

Il Main Event “World Poker Tour 2012″, ospitato al Casino Ca’ Vendramin di  Venezia, si è chiuso, dopo cinque giorni di appassionanti sfide al tavolo verde,  con la sorprendente vittoria di Rinat Bogdanov.

Prima di questo importante evento infatti, il giocatore russo aveva partecipato soltanto a tornei minori senza mai mettersi in particolare evidenza. Invece, al tavolo finale, ha giocato in modo intelligente e aiutato anche da quel pizzico di buona sorte che è componente che non guasta mai, è riuscito così a portarsi a casa il ricco premio di circa 220 mila euro e  il bellissimo trofeo in vetro realizzato dai maestri di Murano.

Inoltre il successo conseguito gli consentirà di godere di uno status diverso e proseguire la sua carriera a livelli più elevati. “Distribuirò i soldi tra amici e parenti”, in seguito alle foto di rito della vittoria.

Nella città veneta comunque grandi protagonisti sono stati i giocatori italiani. Erano ben quattro presenti al tavolo finale: Luca Trebbi, Andrea Carini e soprattutto Andrea Dato che ha chiuso al terzo posto dopo essere stato a lungo il favorito e Alex Longobardi, che ha conquistato la piazza d’onore.

Malgrado l’amarezza per il primo premio sfuggito, rimane comunque un’ottima prestazione dei nostri e una tappa in laguna come sempre carica di grande fascino per tanti motivi: grandi giocatori, tanti appassionati  e una location esclusiva dove non è mancata neppure la presenza di splendidi modelle, testimonial del gioco. Dopo dicembre 2011, insomma Venezia archivia una nuova tappa del World Poker Tour da ricordare.