Tombola per bambini da stampare per Natale: siti utili!

050120-N-6125G-071

A Natale, è tempo di rispolverare la vecchia cara tombola per partite con i parenti e gli amici più cari. E se per caso ne fossimo sprovvisti? Niente paura, nell’era del web esistono i rimedi giusti. Basta fare un giro nella rete infatti per trovare diversi siti in cui è possibile creare o stampare (solitamente in formato pdf) delle cartelle per questo intramontabile gioco che diverte soprattutto i più piccini. Vi sono poi anche dei programmi in grado di simulare l’estrazione dei numeri fortunati. Proprio per i bambini in ogni caso potrebbe essere una simpatica attività quella di mettersi a stampare, poi ritagliare e magari personalizzare le cartelle. Per segnare i numeri inoltre, vanno bene tranquillamente anche i classici fagiolini o ceci o ancora dei semplici bottoni. Ricordiamo per i pochi che non lo sanno in breve il regolamento. Un giocatore riveste il ruolo di croupier e  ha a disposizione un tabellone sul quale sono riportati tutti i numeri da 1 a 90, e un contenitore o un sacchetto riempito con pezzi numerati in modo analogo. Il suo compito consiste nell’estrarre i pezzi in modo casuale, e annunciare agli altri giocatori i numeri. Ogni partecipante, qualora si trovassero sulla sua scheda (che avrà precedentemente acquistato), dovrà segnarli e sperare di poter realizzare una vincita.
L’ambo è realizzato dal primo concorrente che ha 2 numeri usciti sulla stessa riga di una cartella; il terno va  al primo  che ha 3 numeri usciti sulla stessa riga di una cartella; la cinquina va al primo che ha 5 numeri usciti sulla stessa riga di una cartella; la  tombola va al primo che completa tutti i numeri di una cartella.